7 results for month: 05/2014


Corsi per docenti

"Se vuoi che l'altro cambi, comincia tu" (Gandhi) Questo percorso è... Un bisogno da percepire: Mai come in questi anni molti adulti che si occupano di ragazzi, in particolar modo i docenti, stanno verificando che le tradizionali competenze educative non sono più adatte ai profondi mutamenti che l'infanzia, l’adolescenza e la preadolescenza stanno vivendo in questi ultimi due decenni. Occorrono nuove ed efficaci strategie relazionali e comunicative, per sapersi mettere nei panni dei giovani, sentirsi assistiti, aiutati ed accompagnati in questi compiti. Appare quindi fondamentale trovare uno spazio di riflessione e condivisione di signifi...

Spazio per preadolescenti

"Sentire il bisogno, ascoltare la persona." Questo percorso è... Un bisogno da percepire: Dal lavoro svolto dall’associazione, in particolare nell’ambito scolastico, emerge il bisogno dei ragazzi di essere accolti e ascoltati. I problemi e le difficoltà possono essere di tipo scolastico, psicologico o relazionale di facile o difficile soluzione. Molti preadolescenti non parlano in famiglia o con gli amici e hanno bisogno di qualcuno che li ascolti; c'è poi chi va in crisi con un insegnante, chi ha problemi di relazione con i compagni, chi si sente emarginato o escluso, chi ha problemi prettamente scolastici, quali la motivazione all’a...

Alla scoperta delle proprie risorse

Questo percorso è... Un bisogno da percepire: La promozione del volontariato all’interno delle scuole secondarie di secondo grado è portante per due ragioni: l’importanza di promuovere tra i giovani la cultura della solidarietà, in un contesto sociale che privilegia sempre di più la cultura dell’individualismo; offrire opportunità agli adolescenti per riconoscere e mettere in gioco le proprie qualità. La scelta di entrare nelle scuole superiori è motivata dal voler raggiungere tutti i giovani del territorio, senza fermarsi solo a coloro che hanno già scoperto la bellezza di dedicare del tempo agli altri, grazie a genitori ...

Percorsi di educazione alla legalità

Questo percorso è... Un bisogno da percepire: Regole, norme, leggi pervadono tutti i campi del vivere umano e risultano essere aspetti integranti dei rapporti dell’uomo con gli altri uomini: le regole di interazione interpersonale, le regole sociali, le regole morali, le norme consuetudinarie, le norme legali, le regole di comportamento nelle varie situazioni di vita, le regole di conversazione, le regole di collaborazione, le regole della vita affettiva e sessuale, le regole di cortesia. “La giustizia non può funzionare se i cittadini non comprendono il perché delle regole” (Colombo). Gli adolescenti sono in quella fase di vita in cui ...

Come gestire le proprie relazioni sul lavoro

"Se vuoi che l'altro cambi, comincia tu" (Gandhi) Questo percorso è... Un bisogno da percepire: La società in cui viviamo è cambiata in modo repentino negli ultimi 30 anni. Una società cambia quando cambiano coloro che la compongono, che la creano, che la vivono. Ciò che non cambia è il bisogno di capirsi. Al contrario, sempre maggiore è la necessità che le comunicazioni siano fruibili, chiare, efficaci. La società odierna investe nella comunicazione, tanto che diversi sociologi denominano il nostro tempo come la “società delle comunicazioni”. Il problema sorge nel momento in cui l’attenzione, in termini di evoluzione, viene ...

Laboratorio espressivo teatrale

Questo percorso è... Un bisogno da percepire: È evidente quanto la comunicazione tra i giovani sia sempre più mediatica. Alcuni ricercatori definiscono le nuove tecnologie come delle vere e proprie “protesi” che, poste alla fine dei nostri arti superiori, vengono sempre più utilizzate per stare in “contatto” con gli altri. Perciò le relazioni umane sono spesso mediate da ciò che è artificiale. Nel contempo lo spazio virtuale sta espandendosi sempre più, formando i giovani non solo a nuove modalità di comunicazione ma addirittura di relazione. La mediazione artificiale nelle numerose relazioni quotidiane, conduce le persone a ...

Compiti per le vacanze

Questo percorso è... Un bisogno da percepire: L’11,5% degli studenti italiani completa il ciclo della scuola media in più di tre anni: il ritardo scolastico è spesso il primo campanello d’allarme del “rischio abbandono”, una delle maggiori criticità della scuola italiana. I primi segnali cominciano a manifestarsi nella scuola media, dopo essere rimasti molto contenuti alle elementari. È perciò cruciale concentrarsi su ciò che accade nei tre anni della scuola secondaria di primo grado. In Lombardia il 10,45% degli studenti delle scuole medie ha un ritardo scolastico. Tuttavia, le più recenti ricerche (Isfol 2012) affermano come sia ...